Go to Top

Cosa leggono gli italiani durante la pandemia?

Cosa leggono gli italiani durante la pandemia?

Da pochi giorni Amazon ha reso disponibili le informazioni legate ai libri più acquistati sul proprio portale. Ma oltre ai libri scopriamo anche delle interessanti curiosità su ciò che gli italiani stanno acquistando dal famoso portale americano. Libri per bambini e letture sulle epidemie. Pantaloni dimagranti e mantelline per parrucchieri; scorte alimentari e, ovviamente, mascherine. Gli acquisti Amazon, in classifica tra le prime dieci posizioni degli articoli top seller del sito in tutte le categorie, ci aiutano a capire come gli italiani passano la quarantena.

Quello che ci interessa però sono i libri. Quelli di carta, stampati e profumati d’inchiostro.
La chiusura delle scuole ha fatto in modo che la classifica libri più venduti fosse dominata dai titoli per bambini in età prescolare.
Tra i libri più acquistati dai grandi spicca ovviamente: ‘Spillover. L’evoluzione delle pandemie’ di David Quammen.
«Siamo stati noi a generare l’epidemia di Coronavirus. Potrebbe essere iniziata da un pipistrello in una grotta, ma è stata l’attività umana a scatenarla». David Quammen, The New York Times
«Non vengono da un altro pianeta e non nascono dal nulla. I responsabili della prossima pandemia sono già tra noi, sono virus che oggi colpiscono gli animali ma che potrebbero da un momento all’altro fare un salto di specie – uno spillover in gergo tecnico – e colpire anche gli esseri umani … Il libro è unico nel suo genere: un po’ saggio sulla storia della medicina e un po’ reportage, è stato scritto in sei anni di lavoro durante i quali Quammen ha seguito gli scienziati al lavoro nelle foreste congolesi, nelle fattorie australiane e nei mercati delle affollate città cinesi. L’autore ha intervistato testimoni, medici e sopravvissuti, ha investigato e raccontato con stile quasi da poliziesco la corsa alla comprensione dei meccanismi delle malattie. E tra le pagine più avventurose, che tengono il lettore con il fiato sospeso come quelle di un romanzo noir, è riuscito a cogliere la preoccupante peculiarità di queste malattie.» («Le Scienze»)

Nella classifica dei libri più acquistati spicca il capolavoro di José Saramago: Cecità. Libro che “apre gli occhi” sulla nostra società in maniera lapidaria.
«Non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo. Ciechi che, pur vedendo, non vedono.»
In un tempo e un luogo non precisati, all’improvviso l’intera popolazione diventa cieca per un’inspiegabile epidemia. Chi è colpito da questo male si trova come avvolto in una nube lattiginosa e non ci vede più. Le reazioni psicologiche degli anonimi protagonisti sono devastanti, con un’esplosione di terrore e violenza, e gli effetti di questa misteriosa patologia sulla convivenza sociale risulteranno drammatici. I primi colpiti dal male vengono infatti rinchiusi in un ex manicomio per la paura del contagio e l’insensibilità altrui, e qui si manifesta tutto l’orrore di cui l’uomo sa essere capace. Nel suo racconto fantastico, Saramago disegna la grande metafora di un’umanità bestiale e feroce, incapace di vedere e distinguere le cose su una base di razionalità, artefice di abbrutimento, violenza, degradazione. Ne deriva un romanzo di valenza universale sull’indifferenza e l’egoismo, sul potere e la sopraffazione, sulla guerra di tutti contro tutti, una dura denuncia del buio della ragione, con un catartico spiraglio di luce e salvezza.
Sorprende positivamente nella classifica dei libri più letti un altro capolavoro assoluto della letteratura italiana: Se questo è un uomo – Primo Levi. Un libro forse non da pandemia, ma di certo in gradi di ricordarci i nostri errori e di provare a insegnarci a non commetterne altri.

Ecco la classifica

AMAZON – LIBRI PIU’ VENDUTI
1. Spillover. L’evoluzione delle pandemie – David Quammen;
2. TFA Insegnante di sostegno. Nella scuola secondaria di I e di II grado – Autori vari;
3. Per sole donne – Veronica Pivetti;
4. The promised Neverland. Grace field collection set – Kaiu Shirai, Posuka Demizu, Nanao;
5. Cecità – Josè Saramago;
6. Le Fantafiabe di Luì e Sofì – Me contro Te;
7. La saga dei cyborg e di Cell. Dragon Ball full color: 6 – Akira Toriyama;
8. Se questo è un uomo – Primo Levi;
9. Dragon Ball Super: 10 – Akira Toriyama;
10. Lettere e numeri. Primi passi – Marta Bartolucci.

Giovanni Scafoglio

Lascia un commento